fbpx

l'influenza della mascella nella scrittura

La posizione della mascella può influenzare l’attività motoria fine della mano durante la scrittura?

E’ stato dimostrato che la mandibola e il collo sono funzionalmente collegati tra loro.

Il cambiamento di entrambi può modulare le funzioni motorie grossolane, come il controllo della postura.

Inoltre si è riscontrato un’ influenza sulle capacità motorie fini, come la scrittura.

Le abilità motorie fini sono tutto ciò che comprende il controllo e la coordinazione della muscolatura delle mani.

La mano aiuta lo sviluppo dell’intelligenza nei bambini e nell’adulto essa è lo strumento che controlla il destino sulla Terra.

Sono stati effettuati a riguardo importanti studi!!!

L’obiettivo di questi studi, era di determinare l’effetto delle posizioni della mascella a riposo, aperta e serrata su vari parametri della grafia mentre si sta in piedi su superfici solide stabili e instabili.

Sono stati raccolti campioni di scrittura a mano da 36 partecipanti maschi sani (età, 15-35 anni)  nelle posizioni della mascella a riposo, aperta e serrata mentre si trovava in piedi su superfici solide stabili e instabili.

I parametri della grafia misurati includevano durata, dimensione verticale, dimensione orizzontale, dimensione assoluta, velocità assoluta media .

Tutti i parametri della grafia variavano tra le posizioni della mascella a riposo, aperta e serrata sia sulla superficie ferma che in quella instabile.

Questo studio ha rivelato che tutti i parametri della scrittura a mano variavano tra le posizioni della mascella a riposo, aperta e serrata su entrambe le superfici solide e instabili, dimostrando che il cambiamento nel sistema motorio della mascella può potenzialmente influenzare le capacità motorie fini.

E’ importante quanto prima fare una visita specialistica per valutare la giusta posizione della mandibola sopratutto nei bambini.

Ma chi è lo specialista che se ne occupa?

Lo GNATOLOGO.

La Gnatologia si dimostra ancora una volta un campo di ricerca all’avanguardia.

Promette sempre di più una migliore comprensione del funzionamento del corpo umano.

Questo porta a terapie utili per migliorare la qualità della vita, e in specifici casi anche a migliore le prestazioni atletiche di sportivi.

Se pensi di avere bisogno di una visita gnatologica, puoi prenotare una visita presso la clinica SMILEDOC di Monterotondo.

Il nostro metodo, sviluppato dal Dottor Civero, si basa su terapie gnatologiche specifiche sviluppate in decenni di studi ed esperienza e realizzate “su misura” per il paziente per riallineare e riabilitare la mandibola nel modo più naturale e meno invasivo possibile.

Contattaci subito!

 

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33085222/

 

Per prenotare un appuntamento o richiedere maggiori informazioni

    Per richiedere maggiori informazioni chiama il numero 06.90.62.39.36 o il 320.34.54.132

    -----------------------------

    SE VUOI PRENDERE DIRETTAMENTE APPUNTAMENTO
    CLICCA QUI

    Condividi sui social

    Articoli correlati

    • Qual'è il segreto di un campione?

    • COME L'ANSIA DANNEGGIA L'ARTICOLAZIONE TEMPOROMANDIBOLARE

    • LA MALOCCLUSIONE DENTALE DANNEGGIA LA PERFORMANCE SPORTIVA

    • Diagnosi e trattamento dei disturbi temporo-mandibolari

    • Ruolo dell'occlusione mandibolare negli sportivi

    • Come identificare i problemi alla mandibola?

    • Il ruolo della mandibola nell'equilibrio di tutto il corpo

    • Apnee ostruttive del sonno: come riconoscerle

    • Problemi posturali e articolazione temporo-mandibolare

    • Apnee notturne e mandibola

    Logo SMILEDOC

    Informazioni

    Smiledoc S.r.l.

    Via Sardegna, 7 – Monterotondo (RM)

    06 90623936

    info@smiledoc.it

    Direttore Sanitario: Dr. Civero Piernatale iscritto all’albo dei medici di Roma nr. 4556.

    Smiledoc © 2018 - Tutti i diritti riservati