fbpx

Mancanza di denti e perdita di memoria

Perdita di memoria? Potrebbe essere dovuto alla mancanza di uno o più denti.

Un nuovo studio di ricerca ha trovato un legame tra mancanza di denti e perdita di memoria o declino cognitivo/demenza.

Circa 5 milioni di persone di 65 anni o più negli Stati Uniti hanno demenza o declino cognitivo.

Secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, il 7% delle persone negli Stati Uniti ha perso almeno un dente permanente a causa della carie entro i 17 anni.

Il sessantanove percento degli adulti tra i 35 e i 44 anni ha perso almeno un dente permanente e all’età di 50 anni gli americani hanno perso in media 12 denti (compresi i denti del giudizio).

Il 26% degli adulti di età compresa tra 65 e 74 anni ha perso tutti i denti.

In questo particolare studio, i ricercatori hanno esaminato la relazione tra la perdita dei denti e il declino/demenza cognitiva. Inoltre, hanno scoperto che più denti un individuo ha perso, maggiori sono le sue possibilità di sviluppare demenza e problemi cognitivi.

 

Complessivamente, la loro esplorazione ha riguardato 34.074 partecipanti, di cui 4.689 avevano riportato un certo declino della loro funzione cognitiva.

 

La demenza si riferisce a varie condizioni che coinvolgono problemi cognitivi che possono influenzare negativamente la vita quotidiana di una persona. 

Dal sessanta all’80 per cento dei casi di demenza sono il morbo di Alzheimer. 

 Lo studio ha anche scoperto che i soggetti con perdita dei denti avevano un rischio 1,28 volte maggiore di sviluppare demenza.

È interessante notare che i ricercatori hanno scoperto che quando le persone che hanno sperimentato la perdita dei denti indossavano protesi, il loro rischio di sviluppare demenza e declino cognitivo si riduceva.

Masticare cibo senza denti provoca cambiamenti nel corpo.

Gli individui che hanno perso elementi dentali, hanno un’alimentazione più povera e meno nutriente.

A causa della difficoltà di poter masticare bene il cibo devono mangiare cibi più morbidi e di conseguenza si avrà un’alimentazione non del tutto adatta al fabbisogno alimentare.

Tutto ciò a lungo andare provocherà deficit vitaminici e problematiche sistemiche.

Lo studio, pubblicato su JAMDA: The Journal of Post-Acute and Long-Term Care Medicine.

Hai perso un dente?

Noi di SMILEDOC utilizziamo due tipologie di impianti: gli impianti bianchi, in zirconia, un materiale simile alla ceramica totalmente biocompatibile con delle proprietà estetiche e antibatteriche superiori al titanio.

Oppure impianti in titanio che sono i migliori sul mercato secondo criteri di sovrainfezione e perimplantite (documentazione scientifica liberamente consultabile in sede), in quanto l’azienda che li produce garantisce per la massima sicurezza e purezza dei materiali: nessuno dei nostri pazienti ha mai avuto problemi.

Vuoi saperne di più sui nostri impianti biocompatibili? Contattaci subito per prenotare una visita.

Prenota Subito!

Perdita di memoria? Potrebbe essere dovuto alla mancanza di uno o più denti.

PER APPROFONDIRE

https://www.jamda.com/article/S1525-8610(21)00473-4/fulltext

 

 

 

Per prenotare un appuntamento o richiedere maggiori informazioni

    Per richiedere maggiori informazioni chiama il numero 06.90.62.39.36 o il 320.34.54.132

    -----------------------------

    SE VUOI PRENDERE DIRETTAMENTE APPUNTAMENTO
    CLICCA QUI

    Condividi sui social

    Articoli correlati

    • L'alternativa senza metallo

    • Quali sono i materiali più allergizzanti?

    • Impianti in zirconia e in titanio quali sono le differenze?

    • Allergia al titanio?

    • La grande svolta per l'implantologia: Impianti Bianchi

    • Reazioni agli impianti dentali: la psoriasi?

    • IMPIANTI DENTALI IN CERAMICA

    • IMPIANTI DENTALI IN CERAMICA: L'INNOVAZIONE

    • IMPIANTI DENTALI IN CERAMICA: PIÙ RESISTENTI

    • IMPIANTO BIANCO CERAMICO IN ZIRCONIA: IL FUTURO DELL’IMPLANTOLOGIA ODONTOIATRICA?

    Logo SMILEDOC

    Informazioni

    Smiledoc S.r.l.

    Via Sardegna, 7 – Monterotondo (RM)

    06 90623936

    info@smiledoc.it

    Direttore Sanitario: Dr. Civero Piernatale iscritto all’albo dei medici di Roma nr. 4556.

    Smiledoc © 2018 - Tutti i diritti riservati