fbpx

Ortodonzia Neuro Occlusale


R.N.O.  significa Riabilitazione Neuro Occlusale forse non ne hai mai sentito parlare ma può fare la differenza per la qualità della tua vita.

Durante la gravidanza la bocca del bambino si sviluppa ma, mentre la parte superiore cresce insieme al cranio, sollecitato da ormoni, la parte inferiore, cioè la mandibola, cresce meno, per mancanza di questi stimoli.


Ed infatti alla nascita si nota una netta differenza tra le due arcate con la parte inferiore arretrata rispetto alla superiore.

La Natura comunque ha previsto dei meccanismi di equilibrio in modo tale che con il passare dei mesi la mandibola possa crescere molto e raggiungere il mascellare superiore dando quindi un miglioramento funzionale ed estetico importante.

.

A cosa ricorre la Natura per far crescere tanto la mandibola?

Due elementi semplici e basilari: alimentazione e respirazione.

.

Quali sono le cause che provocano i problemi nello sviluppo della mandibola?

All’inizio la mandibola viene stimolata ad andare avanti e crescere nell’atto della suzione: il bimbo in modo totalmente naturale fa questo esercizio di stimolo per afferrare il seno ed ottenere il latte.

Con l’allattamento artificiale questo movimento in avanti non si verifica e la parte inferiore della bocca inizia a rallentare la crescita con il risultato di avere una mandibola piccola ed in posizione arretrata.

Proseguiamo con la storia del nostro amichetto…

Andando avanti l’alimentazione naturale dovrebbe essere fatta di cibi secchi, fibrosi, duri da masticare in modo da proseguire la ginnastica masticatoria che potenzia i muscoli e fa crescere la mandibola che quindi raggiunge la parte superiore.

E se invece l’alimentazione del bambino fosse fatta di cibi morbidi, pappe liofilizzate di carne, frutta, verdura, crema di riso ecc..tutti alimenti che non hanno bisogno di essere masticati?

Ovviamente questi processi di sviluppo verrebbero a mancare ostacolando la crescita della mandibola.

Un’altra causa è dovuta ad un iposviluppo delle cavità nasali, provocato da inquinamento, allergie etc.

Infatti il naso non è altro che il tetto del palato ed un naso che si sviluppa poco influenza anche la crescita del palato.

In questa ottica, un problema nato da una mancanza di funzione masticatoria e respiratoria non può essere corretto con apparecchi fissi (le stelline), che portano semplicemente i denti a spostarsi ed allinearsi, ma con apparecchi che stimolino la funzione masticatoria e che permettano a tutta la bocca di riprendere a crescere in maniera corretta.

L’approccio terapeutico Smiledoc Ortodontico Posturale per la bocca, utilizza apparecchi che sono riabilitatori di funzione, uniti ad altre attività di riequilibrio ci danno la possibilità di rimettere il bimbo in condizione di poter crescere in maniera armonica. O nell’adulto ad eliminare problematiche a carico dell’articolazione della bocca, mal di testa particolari, cervicalgie ed altri sintomi dati da cattiva funzione masticatoria.

Si tratta dunque di terapie sostenute da apparecchi mobili riabilitatori da non confondere coi tanti apparecchi mobili che hanno basi meccaniche e non funzionali: la tecnica infatti si chiama proprio per questo motivo Ortodonzia Neuro Occlusale.

E’ evidente che non c’è motivo di aspettare che vengano cambiati i denti da latte per agire, come spesso si sente.

In quest’ottica i denti storti andrebbero prevenuti e NON curati con il classico allineamento ed e’ quello che ogni giorno facciamo.

Presso la Smiledoc l’Ortodonzia è seguita direttamente dal Dott. Civero, che oltre ad un percorso di studi di approfondimento ventennale a livello internazionale è certificato da una formazione specialistica di tipo Universitario a livello gnatologico e posturale.


Dr. Piernatale Civero conferenza

Il Dott. Civero nel 2004 ha conseguito la Laurea Magistrale in Odontoiatria presso l’Università di Roma La Sapienza con la votazione di 110/110 con Lode e lettura del Giuramento di Ippocrate.

Nello stesso anno si è iscritto presso l’ordine dei Medici-chirurghi e degli Odontoiatri di Roma.

Per approfondire prosegue le sue ricerche sui complessi rapporti tra denti, occlusione, testa, cervicale, schiena e postura, attraverso corsi, testi mazionali ed internazionali e a livello Universitario consegue il Master in Gnatologia, Occlusione e Postura concludendolo con la votazione di 100/100 con Lode.


Nel 2007 viene selezionato per divenire Consulente Medico-Odontoiatra del Tribunale di Tivoli.

Ha partecipato a numerosi corsi, conferenze e congressi di carattere nazionale ed internazionale, conseguendo Certificazioni in ambiti quali Ortodonzia, Gnatologia, Osteopatia, Posturologia, Omeopatia, Metabolismo, Psicologia, Estetica, Agopuntura, Nutrizione, Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia, terapia Cranio-Sacrale e Discipline Olistiche.

E’ stato Relatore e Membro organizzatore di Congressi di carattere Nazionale ed Internazionale.

Ama la Natura e la Salute in generale ed ha sempre approfondito ogni tipo di medicina da quella convenzionale-occidentale a quelle orientali e non convenzionali, cercando le verità ed i principi base della Salute.

Da quasi 20 anni lavora con il suo selezionato ed amato staff, in un clima stimolante ed armonioso.

Continua con costanza e passione gli studi sull’equilibrio ed il benessere di bocca e corpo. Tutto ciò in sinergia con le nuove tecnologie, ricercando e utilizzando sempre metodiche dolci, innovative e biocompatibili.


Presso la Smiledoc si occupa principalmente di Prime Visite per l’inquadramento dei casi, di Gnatologia e di Ortodonzia.


Alcuni casi


.

.

.



Testimonianze



LA PRIMA VISITA ORTODONTICA SMILEDOC

GLI 8 step della Prima Visita Ortodontica Smiledoc



1. Accoglienza

Ricostruiremo insieme il tuo quadro di salute generale. I denti sono collegati al corpo. Per migliorare la salute della bocca è fondamentale conoscere anche lo stato del resto del corpo.



2. Visita clinica Completa

In questa fase, dopo esserti accomodato, il medico ti visiterà clinicamente in modo completo esaminando lo stato della tua bocca, ed in particolare delle mucose orali, delle gengive, dei denti, dell’occlusione, dell’articolazione della bocca e lo stato della postura attraverso particolari test kinesiologici per approfondirne i rapporti con la masticazione, che a volte è la concausa dei tuoi problemi dentali. Ti spiegherà il funzionamento dei meccanismi occlusali fisiologici e quali alterazioni sono a carico della tua bocca o di quella di tuo figlio, il tutto attraverso immagini e modellini a grandezza reale per poter capire bene il quadro e la migliore soluzione.



3. Telecamera con ingrandimento

Per osservare insieme al paziente tutti i dettagli dei suoi denti e le varie zone interessate da eventuali problematiche da curare. Immediata, chiara, comprensibile, la visione diretta è il modo più semplice e trasparente per comprendere tutto velocemente e con sicurezza.



4. Esame carie senza raggi X

Per ridurre al minimo l’uso di raggi X verrà utilizzata un’innovativa apparecchiatura a luce laser per la diagnosi di alcuni tipi di carie. E’ un esame molto chiaro con un ingrandimento dei denti. Verrà proiettato su uno schermo difronte a te in real time e ti permetterà finalmente di osservare e comprendere insieme al clinico lo stato di salute dei tuoi denti. L’esame è molto semplice ed intuitivo



5. Approfondimenti diagnostici

Solo se strettamente necessario, inoltre, eseguiremo degli esami radiologici al fine di analizzare meglio la tua situazione di alcune zone particolari.



6. Shooting fotografico

Per valutare con calma e sicurezza gli aspetti anatomici ed estetici vengono eseguite foto sia intra che extra orali, permettono di analizzare anche la geometria del sorriso e del viso per definire le migliori forme, tonalità di bianco e linee del sorriso specifiche per ogni paziente.



7. Scansione 3D

Con una speciale piccola telecamera faremo una scansione dei tuoi denti, se necessario, e realizzeremo dei modelli 3D della sua bocca evitandoti così le tradizionali e fastidiose impronte. La tua bocca potrà essere studiata digitalmente e ti ridurrà al minimo il numero di visite.



8. Consulenza sui trattamenti

Come ultima fase, ti verrà spiegato nel dettaglio lo stato di salute dei tuoi denti. Inoltre ti forniremo i primi consigli pratici per migliorare la tua igiene orale. Infine, ma solo se realmente necessari, ti verranno proposti i trattamenti fondamentali per migliorare lo stato dei tuoi denti ed i professionisti dell’equipe che ti seguiranno.
Potrai inoltre cogliere l’occasione per rivolgere tutte le domande che desideri, sia riguardo la salute dei tuoi denti che riguardo ad eventuali problematiche che ti preoccupano sulle connessioni con la postura ed al resto del corpo.
E’ un momento tranquillo dove puoi porre tutte le domande e dubbi sullo stato di salute della tua bocca e come risolvere al meglio.

Foto pre-covid


Prenota appuntamento SMILEDOC

    Per richiedere maggiori informazioni chiama il numero 06.90.62.39.36 o invia un messaggio al 320.34.54.132

    —————————–

    SE VUOI PRENDERE DIRETTAMENTE APPUNTAMENTO
    CLICCA QUI

    Logo SMILEDOC

    Informazioni

    Smiledoc S.r.l.

    Via Sardegna, 7 – Monterotondo (RM)

    06 90623936

    info@smiledoc.it

    Direttore Sanitario: Dr. Civero Piernatale iscritto all’albo dei medici di Roma nr. 4556.

    Smiledoc © 2018 - Tutti i diritti riservati