Vita stressante e Bruxismo, le conseguenze

Vita stressante e Bruxismo, le conseguenze

20 Ottobre 2020 | Gnatologia, Salute Orale

Cos’è il bruxismo?

Il bruxismo è una patologia che comporta uno stringimento involontario delle mascelle, con conseguente digrignamento dei denti. Deriva dal termine bruxare, ovvero si tratta di una contrazione involontaria dei muscoli della masticazione, e può creare diversi disturbi. Vita stressante e bruxismo: le conseguenze…

In molti casi, chi ne soffre può arrivare a danneggiare la propria dentatura, in maniera leggera o anche più grave; inoltre, chi ha la tendenza a bruxare durante il sonno, spesso lamenta tensione muscolare e dolore in varie aree della testa, nella mascella, nel collo e in casi peggiori persino spalle e schiena.

Ciò è dovuto al fatto che, mantenendo senza volerlo i denti stretti e digrignati mentre si dorme, la muscolatura adiacente per la tensione rimane contratta per tempi molto lunghi, provocando ipertonicità nel muscolo e accorciandone di conseguenza le fibre. Insomma, senza scendere troppo nel dettaglio, il bruxismo non è una condizione particolarmente piacevole!

Vuoi sapere di più sul Bruxismo leggi qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Bruxismo

L’associazione tra bruxismo e stress

Nonostante il bruxismo possa essere provocato da svariate cause, uno dei motivi che porta le persone a bruxare, secondo molte ricerche e dati raccolti, è lo stress accumulato. Potremmo quasi definire il bruxismo un male dei nostri tempi contemporanei: è ampiamente riconosciuto che molti di noi vivono, prima o poi, situazioni di vita lavorativa e quotidiana che portano ad accumulare tanta tensione emotiva e fisica. Bruxare è proprio una conseguenza fisiologica di tutta quella tensione della quale non riusciamo a liberarci. Vita stressante e bruxismo: le conseguenze.

Come combattere stress e bruxismo attraverso azioni di vita quotidiana

Le vie d’uscita dallo stress accumulato possono essere molteplici. Di conseguenza, oggi ci limiteremo a darvi solo alcune linee guida che possono giovare alla salute dei vostri denti contro il bruxismo.

Nel caso del bruxismo, in cui senza volerlo la muscolatura si contrae e si irrigidisce, praticare attività fisica regolarmente è un toccasana, contro ogni tipo di stress. Una maggiore salute del sistema muscoloscheletrico si traduce positivamente su ogni sua parte. Fare stretching a fine allenamento è fondamentale, per rilassare non solo il corpo (e quindi collo, mascella e schiena), ma anche la mente!

Quali sono i modi in cui combattete lo stress quotidiano? Avete esperienze, personali, di amici o di vostri cari, con il bruxismo da stress e storie su come si può superare attraverso piccoli accorgimenti e relax? Fatecelo sapere, nei commenti o via messaggio!

Vuoi avere maggiori informazioni?

La nostra clinica, formata da un Equipé di professionisti, ti aiuterà a risolvere ogni tuo dubbio e preoccupazione, contattaci per una consulenza.

wpChatIcon